FAQ

PFU, come funziona lo smaltimento dei pneumatici fuori uso?
Da Novembre 2011 lo smaltimento dei pneumatici si paga anticipatamente, contestualmente all’acquisto dei pneumatici. E’ obbligatorio per legge (come stabilito dal Decreto Ministeriale Nr.82 dell’11 Aprile 2011), ed e’ obbligatorio per chi vende i pneumatici farlo pagare. Copre lo smaltimento futuro (quando verranno sostituiti) dei pneumatici che vengono acquistati oggi. Se stai acquistando pneumatici su Gomme-shop.com sei obbligato a pagare il PFU a noi, perche’ stai comprando le gomme da noi. Noi lo abbiamo pagato alle case che producono i pneumatici quando li abbiamo acquistati da loro. Le case hanno versato il contributo PFU ai consorzi di smaltimento che ritirano i pneumatici dai gommisti senza alcun costo aggiuntivo per loro. Il gommista non può pretendere in nessun caso il pagamento del contributo sul montaggio dei pneumatici acquistati su internet. Inoltre è responsabile ai sensi di legge per i Pneumatici Fuori Uso che produce dal momento che li toglie da sotto il veicolo del cliente fino all’arrivo nello stabilimento dove verranno riciclati; questa responsabilita` non è cedibile a terzi.

Quando dovrei sostituire le gomme estive con quelle invernali?
Non appena la temperatura scende sotto i 7°C, è da questo punto che non hai più la massima sicurezza sul rendimento dei tuoi pneumatici estivi. Le gomme invernali sono essenziali sui tracciati freddi e ghiacciati, ma anche in condizioni di pioggia in quanto riducono l’effetto dell’aquaplaning e riducono gli spazi di frenata. Grazie al loro speciale disegno e alla profondità del battistrada, riescono a drenare l’acqua in modo migliore. Anche gli effetti sulla trazione sono notevolmente migliori usando pneumatici invernali. Fai però attenzione a non usare gli pneumatici invernali durante l’estate, il loro consumo diventa molto veloce perché le temperature esterne sono troppo alte per le loro caratteristiche.

Quali sono le migliori gomme per la mia auto?
La migliore gomma per la tua auto dipende dal tipo di auto che possiedi, dal tuo stile di guida, dove guidi e quanto guidi. Inoltre la scelta di una gomma dipende dalla sua capacità di carico, dalla sua velocità massima e da altre caratteristiche della vettura stessa. Ti consigliamo di leggere il manuale della tua auto. La scelta delle gomme dipende dal tuo stile di guida e dalle condizioni in cui guidi più spesso.

Che cos’è la tecnologia RFT?
Gli pneumatici Run Flat sono gomme che funzionano anche se c’è una perdita di pressione. Riescono a sopportare il carico della vettura grazie a dei particolari rinforzi all’interno del fianco. Inoltre hanno un tallone specificamente creato per non separarsi dal cerchio. La sua costruzione è fatta di una particolare gomma che previene l’aumento delle temperature. In caso di foratura, il profilo rinforzato di un pneumatico Run Flat garantisce una guida per altri 80 Km ad una velocità massima di 80 km/h.

Quando dovrei comprare delle nuove gomme per la mia auto?
Quando la profondità del battistrada diventa inferiore a 1,6 mm, che rappresenta il minimo legale. Quando ha un qualsiasi tipo di danno: bugne, crepe, fori, deperimento della gomma, ecc. Quando mostra segni di aver percorso chilometri ad una pressione troppo bassa (cedimento dei materiali che compongono il fianco). Quando sono più di 5 anni che vengono usati. Quando mostrano un consumo irregolare.

In che modo la condizione dei miei pneumatici può influenzare l’ambiente?
La pressione di gonfiaggio ha una grande influenza sull’ambiente. Guidare con pneumatici che hanno una pressione di 0,5 bar più bassa di quanto dovrebbe essere, diminuisce l’efficienza dei consumi di carburante del 2% o del 4% rispettivamente se guidiamo in città oppure su tratti extra-urbani. Fai attenzione nel montare gli pneumatici e nel monitorare poi la loro pressione, per essere sempre sicuro di avere quella giusta. Un pneumatico correttamente gonfiato aumenta la tenuta di strada, rispetta l’ambiente ed è anche più sicuro.

Gli pneumatici venduti sono nuovi e garantiti?
Sì, vendiamo unicamente pneumatici nuovi che godono delle stesse garanzie delle case madri e degli altri pneumatici venduti nelle officine o centri.

A quanto ammontano le spese di trasporto?
Il costo del trasporto è incluso nel prezzo del prodotto, calcolato per un minimo ordine di 2 pezzi. Ove il cliente acquista un singolo pneumatico, verrà addebitato un contributo per costi di trasporto di € 7,93 Iva compresa.

In quanto tempo ricevo gli pneumatici?
I termini di consegna variano da 4/5 giorni lavorativi. Questo termine è dato a titolo puramente indicativo, in quanto può capitare, anche se è raro, che uno stesso articolo riceva più ordini contemporaneamente, superando la quantità disponibile in magazzino. Di conseguenza, il superamento dei termini di consegna non può in nessun caso dare luogo al pagamento di risarcimenti, a trattenute, o all'annullamento degli ordini in corso.

I prezzi visualizzati cosa comprendono?
Tutti i prezzi visualizzati sul nostro sito sono IVA e PFU incluso.

Come effettuare l'ordine?
Bisogna creare un account con il vostro indirizzo email e una password. In seguito potrete effettuare il vostro ordine on line.

Quali sono le modalità di pagamento possibili?
Il pagamento può essere effettuato con carta di credito o bonifico.

Il pagamento con carta di credito è sicuro?
Assolutamente sì, potete pagare con carta di credito in tutta sicurezza. Al momento del pagamento sarete direttamente reindirizzati sul sito del gestore POS tramite la soluzione di pagamento sicuro: di conseguenza non abbiamo accesso alle vostre coordinate bancarie.

Come avviene la consegna?
Dopo avere incassato il pagamento del vostro ordine, inviamo gli pneumatici all'indirizzo di consegna indicato. La consegna è assicurata dal corriere incaricato , Ups, Bartolini, Gls, DPD o Sda, che consegna in giorni lavorativi tra le 8:00 e le 18:00.

Cosa succede se non sono a casa al momento della consegna?
In caso d'assenza del destinatario, l'addetto alla consegna è tenuto a lasciare un avviso di passaggio nella cassetta delle lettere del cliente. Due possibilità possono essere prese in considerazione: Se il pacco è posto al deposito locale del corriere il cliente deve allora presentarsi con l'avviso di passaggio, di un documento e del numero di pacco. Se il pacco è rinviato al deposito del corriere il cliente deve allora prendere contatto con noi o con la società di trasporto entro 3/4 giorni per chiedere la rimessa in consegna gratuitamente.

Ho sbagliato l'indirizzo di consegna. Posso cambiarlo?
Contattateci il più rapidamente possibile. Se il vostro ordine non è stato trattato, possiamo ancora modificare l’indirizzo. Se il vostro ordine è già stato trattato, non possiamo cambiare l'indirizzo, ma possiamo informare i corrieri.

È possibile ritirare gli pneumatici direttamente presso il vostro magazzino?
Non è possibile venire a ritirare i vostri pneumatici direttamente presso i nostri magazzini. La consegna verrà effettuata obbligatoriamente dal corriere fino al luogo di consegna scelto.

Cosa fare se i prodotti consegnati non corrispondono al mio ordine? E se alcuni prodotti mancano o sono rovinati?
In caso di prodotti mancanti o di prodotti rovinati alla consegna, il cliente dovrà obbligatoriamente citarlo per iscritto sulla bolla di consegna che esigerà dal corriere della società di trasporto. In seguito il cliente dovrà informarci rapidamente tramite lettera raccomandata con ricevuta di ritorno indirizzata alla stessa, entro un termine di 48 ore dopo la consegna della merce; se sulla bolla di consegna non compare nessuna indicazione, nessun tipo reclamo sarà preso in considerazione.